Dolcetto d'Alba - FLLI BIANCO VINI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dolcetto d'Alba

Vini Rossi

SABAZIO: DOLCETTO D’ALBA D.O.C.


Alba: centro principale delle Langhe, territorio collinare, delimitato dal fiume Tanaro, dove la caratteristica del terreno ed il clima favorevole formano un ambiente ideale per la pratica della viticoltura. Proprio il vitigno Dolcetto necessita di queste qualità: si possono infatti produrre ottimi vini solo nelle località tipiche, altrimenti si ha una scarsa produzione con la caduta degli acini prima della maturazione.
La vendemmia è precoce, nella seconda metà di settembre.
Al termine di una breve macerazione si cerca subito di provocare la fermentazione malolattica; nella primavera successiva, dopo la stabilizzazione, avviene l’imbottigliamento a cui fa seguito l’affinamento delle bottiglie nelle nostre cantine ad una temperatura costante (14-16 °C.).
Al di là del nome il vino Dolcetto presenta una modesta acidità, che consiglia un limitato invecchiamento.
Un’ultima annotazione merita il nome con cui abbiamo voluto caratterizzare questo prodotto: SABAZIO è uno degli appellativi con cui gli antichi identificavano Bacco, il Dio del vino.



CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

VITIGNO: Dolcetto.
ZONA DI PRODUZIONE: una tipica fascia collinare dell’ Albese.
COLORE: rosso, rubino, tendente a volte al violaceo nella schiuma.
PROFUMO: vinoso, gradevolmente fruttato.
SAPORE: asciutto, armonico, di corpo sostenuto.
A TAVOLA: accompagna gli antipasti a base di salumi, carni crude, verdure ripiene, formaggi tartufati; ottimo con minestre regionali e piatti a base di carni bianche od anche in umido.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 18 °C.

 




Torna ai contenuti | Torna al menu